venerdì 31 luglio 2009

MODIFICA DIMENSIONI FOTO











Vi e' capitato a volte di aprire un sito web e gestirlo alla vostra maniera, con i vostri argomenti, con le vostre attivita', con le vostre idee ma soprattutto con le vostre foto per rendere piu' efficiente e completo il vostro sito, dove a volte per caricare delle foto su un sito, vengono richieste di dimensioni non molto grandi, ad esempio, file max 100 mb (foto in alto).

La stessa cosa vale per trasferire delle foto dal vostro pc al vostro cellulare, per portarle sempre con voi come un album fotografico, anche qui a volte e magari per non andare ad intasare troppo la memoria del vostro telefonino possiamo ridimensionare in meno mb e in dimensioni piu piccole, le nostre foto.

Per fare tutto cio' abbiamo bisogno di un semplicissimo programma VSO image resizer.



Caratteristiche principali di VSO Image Resizer:

- Converte le immagini in formati differenti
- Consente di impostare il rapporto compressione/risoluzione
- Supporta i file in formato JPEG, GIF e BMP
- Consente di elaborare velocemente sia immagini singole, sia gruppi di immagini
- Utile per la pubblicazione di foto sulle pagine Web
- Si integra nella shell di Windows Explorer ma può essere utilizzato anche come applicazione singola
- Indica la quantità di spazio liberato sul disco una volta completata l'elaborazione delle immagini
- Consente di importare le foto direttamente dalle memory card
- Salva la cronologia delle cartelle di destinazione
- Dispone di impostazioni avanzate per utenti esperti
- Supporta la localizzazione dell'interfaccia in lingue diverse.
CONTINUA A LEGGERE...

domenica 26 luglio 2009

CONVERSIONE VIDEO






Vi capita a volte di trovare su internet dei filmati molto carini, e vorreste metterli sul vostro cellulare, e farvi due risate con gli amici.





Con questo programma alive videoconverter potrete convertire tutti i formati video e trasformarli in formato per il vostro i-pod, per il vostro cellulare, e ancora meglio per creare i vostri siti web, dove vi viene richiesto di caricare un video di determinate dimensioni, quindi avrete bisogno di LUI.

Una volta scaricato ed istallato il software, cliccate sull'icona che vi siete creati sul desktop, e da qui lanciate il programma.
  1. Cliccate su ADD in alto a dx e vi si apre una finestra e da qui caricate il video che volete convertire, quindi vedrete comparire sotto File Name il vosto video oppure, contemporaneamente i vostri video e via dicendo.
  2. Andate su options e inserite il vostro formato per la conversione.
  3. Sempre su options scendete giu' e sciegliete la vostra cartella di destinazione.
  4. Cliccate sul pulsante START per dare inizio alla conversione.
Semplice vero...!!! Con soli cinque passaggi il vostro gioco e fatto.

B U O N D I V E R T I M E N T O!!!!!!!!!!!!!!!!
CONTINUA A LEGGERE...

martedì 21 luglio 2009

APRIRE UN SITO WEB GRATIS

Perché non ti apri un bel sito Internet e scrivi tutto lì sopra?

Quante volte avrai sentito dire ai tuoi amici, questa frase, e magari luine avra' gia' aperti una decina e quanto vede te se la tira pure.
Dai fagli vedere chi sei...!!!

Devi assolutamente lasciarlo a bocca aperta.
Non preoccuparti non devi fare nessun corso serale oppure un corso on line.
Basta usare weebly un servizio on-line gratuito che permette di creare un sito web gratuito in maniera talmente facile e veloce che potresti creare decine di siti in meno di cinque minuti. Ecco come funziona.

Per iniziare a creare il tuo sito Web gratis, non devi far altro che collegarti sul sito Internet Weebly, compilare il modulo collocato sulla sinistra digitando, in ordine, il nome utente, la password e il tuo indirizzo di posta elettronica, mettere il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms of service e cliccare sul pulsante Start Creating.

Nella pagina che si apre, digita il titolo che vuoi dare al tuo sito Internet nel campo di testo situato sotto la voce First, choose a title for your site e clicca sul pulsante Continue. Seleziona quindi la voce Option A e scrivi l’indirizzo che vuoi assegnare al tuo sito Internet (che sarà http://nome-del-tuo-sito.weebly.com) nel relativo campo di testo.


A questo punto, trascina sulla pagina gli oggetti contenuti nella scheda Elements (collocata nella parte alta dello schermo) per aggiungere paragrafi (Paragraph with title, Paragraph with picture o Paragraph), immagini (Picture), titoli (Title) e molto altro alla tua pagina Web.

Puoi anche inserire elementi come video di YouTube, foto di Flickr e mappe di Google selezionando la voce Multimedia situata nell’elenco a sinistra della pagina, mentre attraverso la voce More puoi usufruire di servizi quali feed RSS, moduli da far compilare ai visitatori e divisori.

Per applicare un nuova tema grafico al tuo sito Web, non devi far altro che selezionare la scheda Designs e sfruttare l’elenco situato nella parte sinistra della pagina per sfogliare le varie sezioni del catalogo.

Se vuoi aggiungere altre pagine al tuo sito, tutto quello che devi fare è selezionare la scheda Pages, fare click sul pulsante New Page, digitare il nome della pagina nel campo Page Name, cliccare su Save e modificarla come abbiamo appena visto insieme.

Quando sei soddisfatto del risultato, clicca sul pulsante Publish collocato nella parte alta a destra dello schermo e goditi il tuo nuovo sito Web. Visto quanto è semplice?
CONTINUA A LEGGERE...

SEMINA E RACCOLTA PATATE







...E come vuole la nostra bella terra..."CHI SEMINA RACCOGLIE".

Anche la Toscana ha i suoi buoni pregi, terreni coltivabili che producono in modo soddisfacente i propi frutti.

La terra buona da i suoi frutti ma e anche vero che c'e' bisogno di una buona piantagione con tutti i suoi processi come ad esempio per la piantagione di patate.



Il suo primo processo viene fatto tra meta' marzo e meta' aprile e consiste nel piantare patate da semina, quest'ultime hanno degli occhi alle due estremita', che bisogna piantare, in dei solchi fatti in precedenza, ad una distanza l'una dall'altra di cira 20-30cm con l'occhio rivolto verso l'alto e dopo ricoperte dalla stessa terra, levata per fare il solco dandogli in quantita' non eccessiva, del
concime e infine con degli appositi gocciolatoi, messi a giacere lungo tutto il solco, comincia l'annaffiatura.

Il secondo processo avviene verso i principi di giugno dove avviene il "risolcamento" che consiste nel rigirare il solco, avendo cura di non sciupare il seminato.

Il piu' diciamo e' fatto!
Nelle fasi successive bisogna solo avere l'accortezza di mantenere tutto il seminato abbastanza pulito, levando di tanto in tanto un po di erbaccia dal solco in modo da tenerlo pulito.


Finalmente verso gli inizi di luglio diamo atto alla nostra bravura...

Cominciamo con una zappa apposta, da una parte a taglio rettangolare e da una parte tridente o bidente.
L'attrezzo viene adoperato dando dei colpi decisi all'estremita' del solco tirando sul solco stesso la terra, facendo fuoriuscire da quest'ultima le patate.

Una volta raccolte in apposite cassette bisogna aver cura di tenerle al buio e se e' possibile spargerle a tappeto.


CONSERVAZIONE DELLE PATATE


















DAL PRODUTTORE AL CONSUMATORE

E non c'e' cosa piu gradita che portare il proprio raccolto direttamente sul tavolo e come vuole la nostra tradizione e pietanza calabrese "PIPI E PATAT".





patate, peperoni e cipolla soffritti con olio in padella.














E mangiati sullo stesso posto della raccolta e qualcosa da gustare...


















brindando alla vostra salute, dopo un bella mangiata di "PIP E PATAT", tutto il resto...













...Lo portiamo a casa.!!!


CONTINUA A LEGGERE...

lunedì 20 luglio 2009

Bocchiglieresi e Torrettari in campeggio a Livorno.


E anche lontano dalla nostra bella CALABRIA portiamo in giro la nostra allegria...!!!

Un fine settimana di giugno del 2008, bocchiglieresi e torrettari siamo partiti all'avventura in campeggio in Toscana, da Prato dove siamo residenti, a S.Vincenzo provincia di Livorno per passare un week-end al mare, ma sopratutto per far conoscere la nostra allegria fuori dalla Calabria. Eravamo una bella combriccola, portando tanta di quella birra che potevamo dare da bere a tutto il campeggio.

Il giorno si andava in piscina e li facevamo il nostro SHOW...poi al mare e la sera al bar del campeggio dove tra una carambola e l'altra partivano altre birre.

Guardate il video...



video
CONTINUA A LEGGERE...

giovedì 9 luglio 2009

effetti speciali con COLLAGE MAKER.


Ciao raga', son sempre io il vostro DELIRIO...
Vi piacerebbe ritrovarvi in una bella foto a fianco ad una bellissima Monica Bellucci
oppure al vostro calciatore preferito o al vostro cantante del cuore
o ancora piu strabiliante in una foto di un vecchio film western...e allora fatti sempre prendere dal tuo DELIRIOCALABRESE, clicca sul link e scaricati:
http://collage-maker.softonic.it/
Collage Maker è un editore grafico per introdurti nell'arte della composizione di immagini fotografiche. È uno dei programmi più semplici esistenti sul mercato.

Questo strumento dà la possibilità di aggiungere testi con i tuoi commenti, diversi tipi di combinazioni tra gli effetti (ampia gamma di formati), effetti. Non esistono più limiti alla tua immaginazione, creerai autentiche opere d'arte.

Collage Maker ti permette di raggruppare varie foto in una sola pagina, applicare diversi effetti di cornice, ombre, diverse testure. Puoi regolare la gamma di colori e lucentezza delle foto.

Collage Maker è molto completo, puoi creare disegni grafici per la tua Web, sfondi per lo schermo e copertine di DVD e CD. Una volta terminato il tuo collage puoi esportare l'immagine in qualunque formato, (è dotato di supporti per i formati più comuni: JPG, TIF, PSP, ecc.).
CONTINUA A LEGGERE...

mercoledì 8 luglio 2009

aumentare la durata della BATTERIA del tuo PORTATILE.

Ciao a tutti belli e brutti dal vostro deliriocalabrese.

In questo blog voglio diventare vostro amico, dandovi dei piccoli trucchetti per la vostra tecnologia odierna.



Cominciamo dai portatili:

Qualche volta vi e successo di trovarvi con il vostro portatile fuori casa? Penso proprio di si...!!!
Magari sul treno, in auto fermi all'autogrill, in un bel prato a chattare con la vostra morosa, quando fra baci e abbracci il vostro amico tecnologico comincia a fare le "bizze" BATTERIA SCARICA e allora fagli capire al tuo "amico" chi la deve vincere, fatti prendere dal DELIRIOCALABRESE e corri a scaricare BatteryCare, un programma gratuito che consente di aumentare la durata della batteria del portatile su Windows.
Il primo passo da compiere, prima di installare BatteryCare, è quello di verificare la presenza nel nostro computer del software .NET Framework 2.0 di Microsoft. Per farlo, vai su Start/Pannello di Controllo e fai doppio click sull’icona Installazione Applicazioni (io utilizzo la visualizzazione classica nel Pannello di controllo).
Nella finestra che si apre, controlla che nella lista dei programmi installati, vi sia la voce Microsoft .NET Framework 2.0.
Se non dovesse risultare installato, puoi scaricare il .NET Framework da questa pagina Web, cliccando sulla voce Download. Per l’installazione, basta aprire il file scaricato e cliccare sempre sul pulsante Avanti.
Adesso collegati sul sito Internet di BatteryCare, cliccare sul pulsante Download collocato in alto e, nella pagina che si apre, fare click sulla voce Download per scaricare il programma sul tuo PC.
A scaricamento completato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (SetupBatteryCare.zip) ed avvia il programma SetupBatteryCare.exe per far partire la procedura d’installazione di BatteryCare.
Nella finestra che si apre, seleziona la voce Inglese (Regno Unito) dal menu a tendina e fai click sul pulsante OK per impostare l’utilizzo della lingua inglese (l’italiano non è presente), clicca prima su Next per tre volte consecutive e poi su Install e Finish per terminare la procedura d’installazione ed avviare il programma.
A questo punto, fai doppio click sull’icona di BatteryCare presente nell’area di notifica, accanto all’orologio di Windows (è quella blu con il simbolo della batteria all’interno), per accedere alla schermata principale del programma.
Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Options per accedere alle impostazioni del programma e, se lo desideri, metti il segno di spunta accanto alla voce (Vista) Pause services in battery mode, per far sì che BatteryCare disabiliti automaticamente alcune funzionalità di Windows Vista quando il computer viene alimentatodalla batteria, e su (Vista) Disable Aero theme in battery mode, in modo che il programma provveda a disabilitare le animazioni e le trasparenze delle finestre quando il computer viene alimentato dalla batteria.
Adesso seleziona la scheda Power Plans, metti il segno di spunta accanto alla voce Automatically select Power Plans in modo che BatteryCare scelga in maniera automatica le migliori impostazioni per il risparmio energetico del computer e clicca sul pulsante Accept per salvare tutte le impostazioni.
Ecco fatto, adesso la batteria del tuo notebook avrà una vita decisamente più longeva rispetto a prima.
CONTINUA A LEGGERE...